Chi lo dice che non si può organizzare una festa di compleanno riuscita facendo tutto da soli? Puntando sul fai da te innanzitutto si può risparmiare e poi si può organizzare la festa come meglio si crede. Il giorno del compleanno è molto importante veramente per tutti, un giorno in cui si può finalmente festeggiare se stessi. 

Per una festa di compleanno ben riuscita è indispensabile pensare ad ogni elemento nei minimi dettagli. Si sceglie la data (e non è difficile), la lista degli invitati, gli addobbi, il buffet. Sembra non mancare nulla vera? 

Questa è una guida pratica su come organizzare una festa di compleanno. 

Data, lista invitati e location

Il punto di partenza è la scelta della data. Perchè c’è chi festeggia il compleanno il giorno stesso in cui è nato, ma c’è anche chi preferisce aspettare il week end perchè gli invitati durante la settimana non possono prendere parte alla festa. 

Quindi una volta che si conosce il giorno in cui si festeggia è il momento di stilare la lista degli invitati, cercando di non dimenticare le persone importanti come i parenti e gli amici più stretti. Per quello che riguarda gli inviti si può decidere o di scriverli a mano o di rivolgersi a una tipografia, ovvio, dipende molto dalla tipologia di festa che si vuole fare. 

Infine, si sceglie la location, il luogo in cui si vuole festeggiare. Una scelta che dipende sia dai gusti personali che dalla stagione che il budget. 

Il tema

Per una festa veramente ben riuscita si deve scegliere il tema. Una decisione che dipende molto dalla tipologia di festa e dal festeggiato. Ad esempio, per i bambini i temi più amati sono quelli dei cartoni animati come Bing, Minions, Me contro Te, i supereroi. Insomma, la scelta dipende molto dal gusto del festeggiato. 

Le donne invece possono scegliere i fiori, i telefilm, le serie TV, per l’uomo? Beh, in fondo sono sempre un po’ bambini, anche una festa a tema Marvel potrebbe essere la scelta giusta. 

La decisione del tema permette di scegliere i decori e gli addobbi e di comunicare agli invitati se si tratta di una festa con dress code. In tema anche i coordinati tavola, i palloncini e tutti gli allestimenti che si può anche decidere di ideare in piena autonomia per risparmiare un po’.

E per gli ospiti?

Sì, è vero, il giorno del compleanno è la tua festa. Ma non dimenticare che anche i tuoi invitati meritano un po’ di attenzione. Non sono lì solo per te, vengono alla tua festa per divertirsi e per sentirsi speciali anche loro. 

Quindi pensa a dei kit completi di gadget: caramelle, maschere, candele, qualcosa di divertente per poter ricordare una serata speciale. Ovvio che non potrà mancare la torta di compleanno per cui potrai scegliere una cialda decorativa in coordinato con il tema della festa.

Insomma, organizzare una festa richiede molto impegno, sia che tu la stia organizzando per te o per una persona cara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.