I vestiti non sono mai troppi, le donne alla lettura mi daranno sicuramente ragione. Peccato che poi organizzare l’armadio non è semplice come si può pensare. Ogni cambio di stagione un vero e proprio dramma solo perchè non si sa più dove mettere gli abiti dell’altra stagione e poi quando iniziano a cambiare le temperature, è proprio lì che iniziano i problemi. 

Insomma i vestiti non sono mai troppi, ma non lo è neanche lo spazio dentro l’armadio e allora come è possibile risolvere? Semplicemente adottando degli stratagemmi per creare ripiani nell’armadio. 

Ecco allora un breve guida su come fare per riuscire ad avere più spazio per posizionare i propri vestiti e anche quelli del partner, certo non è semplice come sembra. 

Come creare ripiani nell’armadio: gli impagabili

Una soluzione molto apprezzata sono le cassettiere da comporre a proprio piacimento o come meglio si crede esser comodo per il proprio armadio. Si tratta di complementi molto semplici da montare e da disporre, oltre che da spostare a proprio bisogno. Una soluzione pratica che può risolvere molti problemi a chi non ha abbastanza cassetti nell’armadio o meglio ancora a chi non ne ha affatto. 

I cassetti o comunque i vani contenitore che si scelgono dovrebbero essere capienti, magari con la sponda a vita e trasparenti o traforati semplicemente per riuscire a vedere cosa si è riposto al suo interno. Un modo molto intelligente per riuscire a riporre i vestiti ripiegati senza doverli appendere con delle gruccette. 

I ripiani regolabili e telescopici sono un altro elemento molto utile in quanto permettono di avere quanti scaffali servono senza occupare troppo spazio. Quando poi le maglie sui ripiani diventano troppe, è indispensabile utilizzare dei divisori per armadi metallici in grado di suddividere gli scaffali per avere uno stoccaggio perfettamente ordinato. 

Scaffali aggiuntivi, cesti metallici e non solo

Nel caso in cui sia possibile si potrebbe anche aggiungere dei ripiani all’armadio, in modo tale da poter avere più spazio organizzato per poter mettere apposto tutti i vestiti. Si può decidere di installare uno o più ripiani all’interno dell’armadio a seconda dello spazio che si ha a disposizione. 

Si può scegliere di utilizzare dei ripiani in legno, in vetro ovvero estraibili per riuscire a mettere in ordine i vestiti in maniera molto più semplice senza il minimo sforzo.

Infine, si può decidere di sfruttare lo spazio in verticale invece che in orizzontale, quindi andando a scegliere dei vani verticali. Molto comodi sono gli organizer in stoffa di diverse dimensioni che si possono fissare senza alcuna difficoltà all’asta dell’armadio e dove riporre le magliette in maniera semplice. 

Spesso questo organizer sono utilizzati per riporre le scarpe in maniera ordinata all’interno dell’armadio, quando lo spazio per una scarpiera proprio non c’è. Si tratta di organizer semplici da trovare in commercio, si possono acquistare facilmente online o in un qualunque negozio e permetteranno di riporre vestiti o scarpe in maniera semplice e senza alcuni ingombro.

Consigliati per chi cambia spesso le disposizioni all’interno dell’armadio e ha bisogno di soluzioni versatili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.