0

Onlyfans come funziona e come iscriversi

Onlyfans è una piattaforma creata per l’intrattenimento che propone diverse tipologie di contenuti digitali su vari argomenti, dalla musica ai contenuti vietati agli under 18, passando anche per videogames e video divertenti. Questo sito è diventato un vero e proprio fenomeno sia perché da la possibilità, quasi a tutti, di aprire un profilo e d’iniziare a guadagnare cifre elevate, sia perchè non è presente alcune forma di censura.

Tuttavia, per avere successo su Onlyfans bisogna sapere come funziona e come utilizzarlo nel modo giusto. 

Onlyfans, come funziona il social più redditizio del web

Complice anche l’isolamento causato dalla pandemia da Covid-19, Onlyfans è diventato un vero e proprio fenomeno da studiare. Basta pensare che la rapper Bhad Bhabie ha guadagnato cifre a tripli zero dopo aver aperto un account su questa piattaforma dove i vari “creator” possono pubblicare contenuti, da semplici messaggi, foto, video in streaming a cui i fan possono accedere pagando un abbonamento.

Il funzionamento di Onlyfans non è molto diverso dai social a cui si è già abituati, per iscriversi, ad esempio, basta visitare il sito ufficiale Onlyfans.com e inserire la combinazione di email e password. Dopo aver dato conferma si potrà scegliere il nome utente. 

Sono i creator, ovvero coloro che realizzano i contenuti, a decidere qual è il costo dell’abbonamento che i fan dovranno sostenere: si tratta di formule mensili o annuali che oscillano da un minimo di 4,99 dollari a un massimo di 49,99 dollari al mese. Per trasformarsi da semplice utente e diventare creator, ovvero per iniziare  a guadagnare qualcosa su Onlyfans, basta inserire le informazioni di pagamento, come l’IBAN del proprio conto corrente. 

Onlyfans, come funziona il guadagno con le mance 

Oltre agli abbonamenti, i creatori di contenuti digitali su Onlyfans possono guadagnare anche grazie alle mance, dette tip in inglese. Infatti, ogni utente può cliccare l’icona a forma di dollaro per inviare del denaro al creator. Si tratta di un ottimo modo per arrotondare i propri introiti e che viene utilizzato spesso durante le sessioni live, magari come ringraziamento per il creator da parte dei suoi fan per aver risposto a qualche domanda, dopo aver salutato o fatto una performance particolarmente apprezzata. 

Inoltre, le mance permettono anche di creare un pubblico di follower fedeli e di rafforzare il legame tra creator e fan. 

Tuttavia, Onlyfans pone dei limiti ai guadagni tramite tip: infatti, i creatori che hanno profili registrato da meno di quattro mesi non possono avere delle mance superiori a 100 dollari, ma questi limiti vengono meno con il passare del tempo. La piattaforma trattiene comunque il 20% dei guadagni dei creator di OnlyFans.

Onlyfans e i messaggi pay per view per contenuti extra

Un altra modalità che viene utilizzata su Onlyfans per guadagnare e interagire con i propri fan è quella dei messaggi PPV, acronimo che significa “Pay Per View”. I creator in questo modo creano dei contenuti ancora più esclusivi, come foto e video, rispetto a quelli visibili al pubblico e, quindi, possono richiedere il pagamento di un prezzo più elevato. 

Molto interessante è la possibilità d’inoltrare lo stesso messaggio a una lista di utenti, così da velocizzare le operazioni.