Il web marketing è uno strumento sempre più sfruttato da aziende di ogni tipo che intendono vincere la sfida competitiva del mercato. Lo è ancora di più, poi, per quelle piccole e medie imprese che ogni giorno devono affrontare la concorrenza e riuscire ad ottimizzare i propri investimenti in marketing e comunicazione per massimizzare i ricavi.

Ma in che cosa consiste esattamente il web marketing e come poterlo sfruttare al massimo? Questa guida è rivolta a tutti coloro che vogliono apprendere i segreti del web marketing per riuscire a migliorare il posizionamento della propria azienda presso i potenziali consumatori.

La scelta fra fare web marketing on line in housing piuttosto che outsourcing è sicuramente legato anche ad un aspetto economico. Gli esperti di web marketing, infatti, sono costosi, soprattutto se si tratta di un’assunzione stabile. Per questo talvolta può risultare più conveniente affidarsi ad un’agenzia esterna, come l’agenzia web Rock’n’ROI.

CHE COS’È IL WEB MARKETING

Quando si parla di web marketing si fa riferimento ad una serie di strumenti che vengono utilizzati per la promozione e la comunicazione di un’azienda on line. È una sorta di contenitore molto ampio all’interno del quale rientrano il SEO, la realizzazione e la promozione del sito, l’advertising on line e molto altro ancora.

In un mercato in forte evoluzione come quello attuale, nel quale i potenziali clienti sono ormai abituati ad avere a portata di click qualsiasi informazione su prodotti, servizi e aziende, il web marketing riveste davvero un’importanza fondamentale in quanto permette alle aziende di aprire un canale di comunicazione diretto con i potenziali clienti, così da fidelizzarli e spingerli all’acquisto ripetuto.

Proprio per questo motivo è importante – anzi fondamentale – per le aziende investire parte delle proprie risorse umane ed economiche in questa attività, in quanto un’azienda che non cura la propria immagine on line è un’impresa destinata a non avere successo perché non sarà visibile e rintracciabile dai potenziali clienti.

Il web marketing si occupa inoltre di individuare i canali di comunicazione migliori in base all’azienda e ai prodotti da promuovere ma anche allo specifico target di riferimento. In questo modo sarà più semplice per l’impresa individuare ed agganciare i clienti, ottimizzando sforzi e risorse.

Con l’avvento degli smartphone e lo sfruttamento di questo device sempre più frequente da parte dei consumatori, riuscire a identificare le strategie di web marketing più corrette deve diventare una vera e propria priorità per le aziende di ogni tipo ma soprattutto le piccole e medie imprese.

PERCHÉ IL WEB MARKETING È IMPORTANTE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Se quanto fin qui detto non è bastato a convincere dell’importanza del web marketing per le piccole e medie imprese italiane, ecco allora qualche altro dato che potrà dare un’idea più chiara del volume di affari del quale stiamo parlando.

Recenti statistiche hanno dimostrato come poco meno dell’80% degli italiani sia costantemente collegato on line per effettuare ogni tipo di ricerca. Si tratta di un numero consistente di persone che sfrutta proprio il web per effettuare ricerche di viaggi, prodotti di uso quotidiano, acquisti on line e molto altro ancora.

A fronte di questa grande attenzione per il web, però, solo una piccola percentuale di aziende si affida al web marketing e utilizza anche solo una strategia per migliorare la propria posizione on line: circa il 10%. Eppure quando parliamo di piccole e medie imprese facciamo riferimento a quasi il 99% del tessuto imprenditoriale nostrano. Basti pensare che nelle pmi lavora circa l’80% degli occupati italiani.

Le imprese italiane, allora, evidentemente non sfruttano questa opportunità e probabilmente non hanno ancora compreso appieno le potenzialità che il web marketing riserva alle aziende e, soprattutto, i grandi vantaggi che ne derivano. Fra questi possiamo annoverare:

  • la possibilità di sfruttare degli strumenti low cost
  • la grande platea raggiungibile con il web marketing
  • la grande flessibilità del web marketing
  • la capacità di verificare in tempo reale l’efficacia delle proprie strategie

GLI STRUMENTI DEL WEB MARKETING A DISPOSIZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Gli strumenti di web marketing a disposizione delle aziende sono tantissimi e soluzioni sempre nuove ci sono di giorno in giorno visto che il web è un ambiente in continua evoluzione. Ci sono, però, alcuni strumenti che sono sempre validi.

Fra gli strumenti più importanti del web marketing abbiamo:

  • sito internet
  • SEO
  • content marketing
  • advertising on line
  • social network
  • e-mail marketing

Il sito web è ovviamente il principale biglietto da visita di un’azienda. Deve essere usabile e ricco di contenuti che siano effettivamente informativi. Inoltre deve essere realizzato secondo le tecniche responsive che consistono in metodologie che permettono la stessa visualizzazione del sito da qualsiasi device si scelga di accedervi. Si tratta di un espediente molto importante in quanto sono sempre più numerose per persone che si collegano al web anche dallo smartphone.

Una volta realizzato il sito e arricchito di contenuti secondo le tecniche del content marketing si può poi procedere all’ottimizzazione del sito in chiave SEO. Ciò vuol dire che si mettono in campo tutte quelle strategie che consentiranno al sito di posizionarsi nelle prime pagine delle ricerche dei motori per le parole chiave più in linea con l’attività dell’azienda.

Anche i social network sono un importante strumento di comunicazione e di interazione con il proprio target di riferimento. Non solo è indispensabile individuare i social più adatti alla propria clientela ma anche curarne quotidianamente la presenza dell’azienda alimentando costantemente il dialogo con i propri follower.

Infine l’advertising on line è un altro strumento di web marketing per la promozione aziendale. Il metodo più utilizzato è quello del pay per click su Google e Facebook.

WEB MARKETING IN HOUSE OPPURE IN OUTSOURCING?

Molti si chiedono quale sia il modo più corretto per gestire le strategie di web marketing. Meglio assumere un esperto interno oppure affidarsi ad un’agenzia esterna specializzata? La scelta è molto soggettiva. Scopriamo insieme pro e contro delle diverse opzioni.

Assumere un esperto interno vuol dire avere a propria disposizione costantemente una persona in grado di affrontare ogni aspetto del web marketing. Essendo dedicato esclusivamente alla azienda titolare del suo contratto, conoscerà più approfonditamente tutti gli aspetti, sapendo valorizzare i lati positivi e minimizzare quelli negativi.

Il vantaggio di affidarsi ad un’agenzia specializzata è invece quello di avere contemporaneamente più tecnici al proprio servizio. All’interno di un’agenzia, infatti, c’è l’esperto SEO ma anche quello che realizza contenuti, il grafico, il programmatore e così via: uno sguardo più ampio e approfondito in materia.

Indipendentemente dalla scelta, però, la cosa più importante è quella di effettuare un’attenta analisi dell’azienda stessa, della concorrenza e del target di riferimento per riuscire ad individuare le strategie più corrette rispetto alle esigenze dell’impresa.

DOVE E COME APPRENDERE I SEGRETI DEL WEB MARKETING

Una scelta abbastanza gettonata da parte delle aziende è quella di apprendere le principali tematiche di web marketing e provare a metterle in pratica in autonomia, così da iniziare a scoprire subito i benefici che queste strategie portano con sé. Come iniziare, allora, a scoprirne i meccanismi?

Il web è una grande risorsa e offre un aiuto anche in questo campo. On line, infatti, ci sono molti corsi per principianti che potranno trasmettere le principali nozioni di web marketing. Ma si possono anche acquistare libri ed e-book che trattano l’argomento e danno una panoramica generale soprattutto sui diversi strumenti da impiegare.

Un altro modo per apprendere gli strumenti rudimentali del web marketing è quello di frequentare un corso apposito. Sotto la guida di formatori specializzati nel settore del web marketing è possibile non solo riuscire a padroneggiare l’argomento in modo generico ma anche approfondire determinati aspetti più interessanti per il discente. Si possono infatti seguire anche i corsi monotematici.

Nulla, però, è più formativo dell’esperienza pratica che rende davvero in grado di affrontare qualsiasi sfida del web marketing. Uno stage nel settore oppure un po’ di pratica a seguito di un corso di formazione permetterà di fissare al meglio le nozioni apprese.

Share.

About Author

Leave A Reply