Prendersi cura del proprio corpo

crema corpo migliore

Fra le buone abitudini da tenere a mente ogni giorno per avere un corpo sano ed in forma ricordiamo l’attività fisica, una dieta equilibrata e l’uso di prodotti adatti per ogni specifica esigenza.

Le creme possono aiutare tantissimo a combattere inestetismi, secchezza e vari altri problemi che affliggono soprattutto le donne; in commercio ne esistono a centinaia e può sembrare un’impresa davvero difficile scegliere quelle che funzionano davvero.

Qui di seguito un elenco delle migliori sul mercato, le più acquistate e quelle che hanno avuto delle valutazioni ottime, anche in rapporto qualità/prezzo, suddivise in base alla zona del corpo ed alle proprietà di ognuna.
Esistono diverse tipologie di creme, lozioni, burri ed oli specifici per ogni esigenza:

  • idratanti;
  • nutrienti;
  • rassodanti;
  • tonificanti;
  • anti-age;
  • anti cellulite;
  • per le smagliature.

Ogni crema ha dei componenti attivi o delle sostanze preziose come l’acido ialuronico, la glicerina, l’olio di argan o il burro di karitè, l’olio di jojoba, l’olio di mandorla e l’aloe vera. Inoltre i prodotti idratanti contengono acqua e lipidi che rafforzano la barriera cutanea e nutrono la pelle. Vediamo nel dettaglio i diversi tipi di creme in commercio.

Le creme corpo idratanti

crema viso

La disidratazione è alla base della pelle secca

La pelle ha bisogno di essere continuamente idratata, nutrita e rigenerata, per apparire sempre luminosa e sana. Non soltanto chi ha la pelle secca per natura dovrebbe preoccuparsi di idratarla, perché qualsiasi tipo di pelle tende alla disidratazione. Questo è dovuto ai fattori atmosferici, quali sole, vento e freddo, ma anche all’uso di determinati prodotti che rovinano la pelle ed allo stress.

Le creme che funzionano sono tutte quelle che realmente danno una sensazione di idratazione ed impediscono alla pelle di seccarsi e diventare arida e spenta.
L’utilizzo di queste, aiuta ad avere una pelle ben nutrita e sana, infatti le creme idratanti sono principalmente ricche di acqua e di alcuni tipi di grassi, perfetti per mantenere la pelle elastica nel tempo.

È importante scegliere la crema in base alla propria pelle, quindi magari prima dell’acquisto sarebbe opportuno sapere se avete una pelle grassa, secca, sensibile o mista. Ognuno potrà così adattare la crema perfetta in base alle esigenze del corpo, con la texture ideale per l’assorbimento e la nutrizione in profondità della cute.

In commercio troviamo creme costosissime ed ottime, come la Re-Nutriv di Estēe Lauder o la Rodin Crema Luxury, ma anche creme in vendita al supermercato o in farmacia con prezzi accessibili a tutte le tasche.
Fra le più economiche ma apprezzate e valutate con punteggi alti ci sono quelle della L’Orèal, Bionike e Cadey.

Creme corpo rassodanti e tonificanti

crema tonificante

Le creme rassodanti vanno applicate solo sui punti strategici

Oltre all’idratazione, la pelle ha bisogno di “tono”, per questo esistono numerose creme rassodanti e dall’effetto tonificante. A differenza delle creme idratanti che vanno applicate su tutto il corpo, quelle rassodanti sono utilizzate principalmente per rassodare i punti critici, ovvero cosce, glutei e gambe, da sempre incubo di ogni donna (insieme alla cellulite ed alle smagliature).

Esse contengono elementi naturali e vegetali, oli che arricchiscono la pelle e la compattano rendendola visibilmente tonica.
Bisogna sempre stare molto attenti a scegliere quelle con componenti davvero naturali, ovvero senza siliconi o coloranti, magari dando un’occhiata attenta quando si leggono le etichette informative o chiedendo ad uno specialista.

Ad esempio le creme che contengono estratti di centella asiatica e ginseng sono ottime per stimolare il collagene nativo; quelle a base di olio d’oliva, karitè e avocado, invece, favoriscono il ricambio delle fibre elastiche; quelle ricche di vitamina A o retinolo svolgono un’azione di trasformazione cellulare.

Le creme a base di acqua e agenti idratanti sono ideali per tonificare i glutei e le cosce, zone critiche dove si accumula facilmente del grasso in eccesso.
Le migliori creme rassodanti in vendita e premiate con recensioni positive dalle clienti sono quelle delle seguenti marche:

  • Rilastil;
  • Somatoline;
  • Clarins;
  • Geomar;
  • Pupa;
  • Nuxe;
  • Collistar;
  • Vichy.

Creme anticellulite

crema antiCellulite

Le creme anticellulite sono un valido aiuto, ma l’intero corpo va idratato bevendo molta acqua

L’inestetismo più comune e fastidioso per ogni donna sul pianeta: la cellulite, la tanto odiata pelle a buccia d’arancia che si forma con l’accumulo di grasso, principalmente sui fianchi, sulle cosce e sui glutei. Le cause sono la ritenzione idrica ed una cattiva circolazione, quindi avere una buona alimentazione e praticare sport regolarmente aiuta tantissimo ad evitare la formazione della cellulite.

Le creme sono uno strumento utilissimo per combatterla e ritrovare la morbidezza e la compattezza della pelle, ma soprattutto per tenerla sotto controllo, purché vi siano gli ingredienti giusti nella composizione.

Per essere efficaci, le creme anticellulite devono essere a base – o comunque contenere un’alta percentuale – di:

  • caffeina, con proprietà drenanti e sgonfianti, stimolante per il metabolismo e con effetto destoccante;
  • alghe brune, grazie alla quantità di iodio che contengono, aiutano a smuovere i grassi localizzati;
  • ippocastano, migliora il drenaggio linfatico e protegge i capillari;
  • betulla, drena e contrasta il ristagno dei liquidi;
  • zenzero, in grado di inibire l’accumulo delle scorie insieme alla ritenzione idrica;
  • tè verde, antiossidante per eccezione, ricco di polifenoli, combatte l’invecchiamento delle cellule;
  • anche la liquirizia e l’ananas favoriscono i processi ossidativi e proteggono le strutture cellulari.

Bisogna precisare che ci sono 3 tipi diversi di cellulite, ovvero quella edomatosa (legata alla ritenzione idrica), quella molle (classici cuscinetti e pelle a buccia d’arancia visibile), quella compatta (pelle senza tono).

Le creme che funzionano hanno quindi diversi effetti e sono da scegliere accuratamente in base alle differenti esigenze.
Possono essere snellenti, ad azione antinfiammatoria oppure drenanti.
Le marche migliori sono Somatoline, Collistar, Garnier, Rilastil e Nivea.

Creme per le smagliature

crema smagliature

Le smagliature sono comunque molto difficili da far sparire, ma le creme rendono la pelle più elastica

Un altro grande problema per le donne riguarda le smagliature, dovute principalmente ad una importante variazione di peso, come una gravidanza.
La pelle perde l’elasticità e si creano delle linee di colore rosse proprio per indicare il cambio di volume (del seno, della pancia, delle cosce).

Pur essendoci numerose creme che funzionano sul mercato, spesso non bastano a far sparire le smagliature, in quanto molto difficili da cancellare soprattutto dopo la fase iniziale.
Bisognerebbe infatti prevenire ed applicare la crema non appena si nota una minima dilatazione della pelle, ovvero quando le smagliature appaiono rosse. Dopo aver assunto una colorazione bianca diventerà ancora più difficile, se non impossibile, combatterle.

Le creme per smagliature che funzionano sono quelle con azione mirata alla rimozione delle cellule morte, quindi con sostanze esfolianti al loro interno.
Gli acidi della frutta, ad esempio, sono ideali per stimolare il collagene e l’elastina. Questo permetterà ai principi elasticizzanti di penetrare a fondo nella pelle e a favorirne la successiva idratazione.

Componenti essenziali sono quindi l’acido ialuronico che è un idratante naturale, l’aloe vera come esfoliante e l’equiseto, con proprietà abrasive.
Il retinolo ripara le fibre danneggiate, ma in caso di gravidanza non è consigliato; l’acido glicolico, l’acido salicilico e l’acido lattico levigano la pelle e stimolano il derma.

Le più consigliate sono le creme per le smagliature della linea L’Erbolario, Bionike, Rilastil, Bio oil e Lierac. Ottimi anche l’olio di mandorla, l’olio di cocco e di lavanda, con proprietà leviganti, idratanti e cicatrizzanti.

Creme viso: come scegliere quella più adatta

crema antirughe

Con l’avanzare dell’età, le creme antirughe diventano indispensabili

La cura del viso è importantissima, al pari del corpo, infatti milioni di donne ogni anno spendono cifre assurde per l’acquisto di prodotti e creme per la cura del proprio viso. Ma quali sono quelle che funzionano veramente?

Innanzitutto bisogna anche in questo caso fare una distinzione fra i vari tipi di creme:

  • anti età;
  • anti-rughe;
  • idratanti;
  • con azione detergente;
  • effetto lifting;
  • per pelli grasse, miste o secche;
  • protettive.

Le creme viso solitamente sono classificate in base alla fascia d’età in cui ci si trova. Le pelli più giovani hanno infatti bisogno di idratazione, nutrimento o specifiche creme per combattere l’acne ed alcuni problemi legati agli anni della crescita. Dopo i 30 anni si inizia a prevenire la comparsa di rughe, dei primi segni di invecchiamento della pelle, quindi si comprano creme adatte a tenere sotto controllo i segni del tempo, da giorno o da notte.

Con l’avanzare degli anni la pelle avrà bisogno di molte più cure ed attenzioni, quindi si passerà all’uso di creme con effetto lifting, piuttosto che di particolari creme idratanti ed anti età.
Ogni tipo di crema si sceglie comunque in base alla pelle, con specifica texture ed ingredienti mirati alla cura ed al mantenimento della salute del viso.
Per chi ha la pelle secca le basi di una crema che funzioni devono essere essenzialmente naturali, come l’olio di argan, il burro di karitè, l’olio di jojoba e il miele. Essi mantengono il ph originale e prevengono la secchezza.

Per le pelli grasse, invece, troviamo il pompelmo, la lavanda e la salvia; per le pelli miste invece la scelta passa all’olio di cocco, alla rosa, al caffè verde e all’olio di sesamo, indicati per donare omogeneità e luce alla pelle.

Chi invece ha una pelle particolarmente sensibile dovrà scegliere elementi naturali come camomilla, calendula, fiordaliso e ippocastano che aiutano a combattere e prevenire gli arrossamenti e le eventuali allergie.

Migliori creme viso

crema idratante

Varie sono le marche delle migliori creme per il viso, sia economiche che meno

Le best of the year sono:

  • crema alla bava di lumaca, anti age, con principi attivi, collagene e vitamine, della Bioluma;
  • l’olio straordinario di L’Orèal, una crema olio che illumina e distende visibilmente i tratti del viso a base di lavanda, camomilla ed oli essenziali;
  • Visionnaire di Lancôme, una ricca crema anti età, costosa ma molto apprezzata;
  • Vovees Artemis, una crema viso dalle multi proprietà (idratante, anti età ed anti rughe), con ben 10 principi attivi naturali;
  • Le Jeune, una perfetta crema effetto filler al siero di vipera che riporta letteralmente la pelle a nuova vita, senza ricorrere al chirurgo plastico.

La scelta è davvero vasta nel mondo delle creme e la notizia più interessante è che molte di queste funzionano davvero.
Il consiglio è quello di prendersi sempre cura del proprio viso e corpo, fare una vita sana ed equilibrata in modo da dover semplicemente aggiungere l’uso delle creme come un tocco in più ad una pelle già sana e luminosa.

Share.

About Author

Leave A Reply