Sono in tanti coloro che vogliono scoprire il miglior software con cui poter creare un ecommerce di successo: ecco tutto ciò che occorre sapere per essere sicuri di non commettere errori.

Scegliere il software: fase fondamentale per un ecommerce

In un mondo dove il web sta letteralmente prendendo il sopravvento, è bene precisare che avviare un ecommerce può essere l’attività del futuro. Tanti stanno sperimentando il grande successo di questa tendenza, ma è bene precisare che bisogna avere a disposizione un software di qualità per essere sicuri di sfondare.

Il Content Managment System, abbreviato con CMS, è un elemento di grandissima importanza soprattutto per quel che riguarda le sue funzionalità. Alcuni parametri vanno considerati nella scelta del software:

  • gestione efficiente di tutte le estensioni
  • possibilità di disporre di moduli personalizzati
  • installazione semplice e veloce

Magento e Woocommerce per un ecommerce di successo

Nel momento in cui si desidera metter su un ecommerce che possa avere successo nel mondo del web, bisogna tener presente le caratteristiche dei vari CMS disponibili. Magento è uno dei più autorevoli e che permette di scegliere tra una vasta gamma di servizi. Innanzitutto è open source e garantisce perciò la possibilità di avere soluzioni personalizzate.

Bisogna anche tener presente che Magento offre un’ottimizzazione elevata per i motori di ricerca e soprattutto permette di creare un catalogo online completo che possa essere l’arma in più. Estremamente funzionale e ricco di strumenti di marketing è anche il CMS WooCommerce che è il servizio disponibile su WordPress.

Si tratta in questo caso del CMS più utilizzato e che vanta una ottima possibilità di visibilità per il proprio ecommerce. Molto semplice da installare e soprattutto da utilizzare anche perché in associazione con la grande fetta di siti WordPress di cui il web è letteralmente pieno.

Soluzioni convenienti per CMS di primo livello

Nel momento in cui si vuole fare un commercio elettronico è bene avere una panoramica dei vari software disponibili e soprattutto di quelle che sono le loro caratteristiche da sfruttare. Un altro ottimo servizio a disposizione di chi ha voglia di ampliare il proprio marketing sfruttando la visibilità del web è OpenCart.

Sfruttando questo CMS che è molto recente si ha a disposizione una particolare funzionalità che permette di ottimizzare l’ecommerce da un punto di vista SEO. Questo significa posizionarlo meglio sui motori di ricerca e farvi accedere tante persone. Oltre a dover considerare che OpenCart permette anche di inserire un catalogo assai ampio e con una lunga gamma di prodotti.

Un altro software molto conveniente e che è stato studiato appositamente per venire incontro alle esigenze degli ecommerce è anche Prestashop. Le sue caratteristiche sono del tutto funzionali per questo tipo di attività sul web: anche perché si possono mettere a confronto più prodotti e ci sono una serie di ottimi approfondimenti in merito a ogni articolo che si può acquistare.

Altri software da conoscere per un ecommerce

La creazione dell’ecommerce è la fase fondamentale per essere sicuri di avviare qualcosa che sia di successo e porti ad un marketing interessante dal punto di vista economico. OsCommerce è uno dei migliori CMS disponibili sul mercato anche perché è uno dei primi nati per adattarsi agli ecommerce.

Questo sito è molto versatile per cui riesce ad adattarsi alla perfezione a varie tipologie di portali ecommerce. Senza però dimenticare anche qualche problema di sicurezza che ha dato ai suoi utenti. Un aspetto non da poco ma su cui comunque i tecnici dell’azienda stanno lavorando intensamente così da offrire un servizio del tutto completo.

Virtuamart invece è un software gestionale di nuova generazione che viene scelto da tante attività di marketing moderne. Gestione dei dati perfetta e grande praticità nel suo utilizzo. Bisogna anche ricordare che sfruttando questo tipo di CMS si può anche creare una community degli utenti che potranno confrontarsi.

Scelta del software per creare un ecommerce: le conclusioni

La prima cosa che non bisogna mai dimenticare è che un ecommerce ha necessariamente bisogno di un CMS di primo livello per funzionare sempre e per reggere il traffico di utenti. Pensare di risparmiare optando per servizi di qualità scarsa non è mossa saggia e soprattutto comporta problemi alla lunga.

Meglio scegliere una soluzione che possa essere effettivamente di successo per la propria attività di marketing sul web. Ovviamente ci sono dei parametri da valutare assieme ad esperti del settore così da trovare il software ideale: dal tipo di ecommerce fino agli obiettivi che si vogliono raggiungere.

Oltre a considerare che un ecommerce può davvero risultare un’attività di successo nel momento in cui si opti per un servizio software di prima qualità. Andando sul sicuro il risultato non può che essere positivo e portare così ad un marketing di successo e che possa portare davvero guadagni.

Share.

About Author

Leave A Reply