Iniziare un blog è molto stimolante. Si comincia a immaginare l’enorme quantità di opinioni e commenti il giorno dopo l’inaugurazione e i numeri sul pannello delle statistiche. Bello, vero? Peccato che questo scenario è decisamente lontano dalla realtà. Diventare un blogger è relativamente semplice. Ottenere un buon pubblico è tutt’altra cosa.

Non voglio scoraggiarvi. Lavorando nella giusta direzione chiunque può ottenere un posto tra i blog indispensabili per una specifica nicchia. Per fare questo, discuteremo alcuni aspetti che facilitano il compito.

Preparare almeno una decina di articoli

Per cominciare nessun blog è diventato famoso senza buoni contenuti. E’ necessario scrivere un discreto numero di articoli. Tenete a mente che molte strategie per promuoversi nella blogosfera, come il guest posting, non hanno senso se prima non create una base di contenuti per il vostro blog.

Contenuti freschi ogni giorno (almeno agli inizi)

Abbiamo detto che la creazione di un blog genera entusiasmo ed eccitazione. Ma se volete catalizzare su di esso un pubblico mirato, dovete aggiornarlo frequentemente.

Link ad altri blog simili

Ogni volta che – tramite link – vi collegate a un altro blog, questo riceve una notifica (trackback). È prassi comune tra i blogger quella di restituire un favore. Ma attenzione. Non dovete linkare alla cieca. Se il vostro blog parla di animali domestici, nel vostro post dovete inserite un link di approfondimento verso una risorsa complementare. Il concetto di base, se non ancora non vi è chiaro, è linkare un altro blog in modo da offrire al vostro pubblico un approfondimento. Mettete sempre i vostri lettori al centro di tutto.

Capite quindi che due blog che parlano di argomenti differenti, non devono mettersi in contatto

Share.

About Author

Leave A Reply